Sicurezza e Salute - RSU ISVAL

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sicurezza e Salute

RIUNIONE PERIODICA SICUREZZA
Nel 2019 gli infortuni sono stati 8, di cui 2 gravi.
L’Azienda, sollecitata da RLS, ha già provveduto alle «azioni correttive», programmando la modifica delle procedure di attrezzaggio nei reparti Torneria e la dismissione dei trapani, sempre nel reparto Torneria.
Continua la pratica, dalla quale noi ci dissociamo, di cambiare il proprio turno, non rispettando le 11 ore di riposo previste tra un turno e l’altro: in questi casi, il Lavoratore, firmando, si assume tutta la responsabilità, sia nel caso di infortunio a se stesso, sia nel caso che le proprie condizioni di «non riposo», provochino un danno ad un Collega.
Si è proposto, nei casi non urgenti, di concentrare le manutenzioni esterne, nella giornata di sabato.
LEGGE 104
L’abuso di questa importante Legge, comporta tutta una serie di possibili sanzioni, che vanno dall’ammonizione scritta sino alla sospensione dal lavoro, o addirittura il licenziamento per giusta causa.
Confindustria e organizzazioni Sindacali, nel 2018, hanno Contrattato la «Banca ore solidale», strumento con cui un Lavoratore, può cedere parte dei sui PAR, a Colleghi che debbano assistere un Famigliare Malato: il tutto, nel rispetto della privacy di chi Dona e di chi riceve.
Molte Aziende, hanno già applicato questa nuova normativa.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu